Convergenza

 Da Nuova Auto Junior ci occupiamo del servizio di convergenza delle ruote.

Ma di cosa si tratta? Non è detto che tutti sappiano cosa sia la convergenza, quindi cercheremo di darvi qualche informazione preventiva.

La convergenza è uno degli angoli, stabiliti in sede di progetto, per l’assetto di una vettura insieme alla campanatura e l’incidenza. Si tratta dell’inclinazione conferita alle ruote di uno stesso asse rispetto al piano del veicolo. In pratica le ruote non sono perfettamente parallele fra loro, sebbene si tratti di una inclinazione angolare minima difficilmente visibile ad occhio.

La convergenza serve a compensare la deformazione temporanea che si crea nella geometria della sospensione a causa delle sollecitazioni che si scaricano sulle ruote e dell’attrito degli pneumatici sulla strada soprattutto in frenata, in accelerazione e in curva. La convergenza risulta positiva quando la parte anteriore delle ruote è inclinata verso l’interno dalla vettura. Al contrario, se le ruote risultano inclinate verso l’esterno la convergenza è negativa.

Ma quali possono essere le cause che alterano i valori di convergenza stabiliti dal costruttore e come individuare i sintomi premonitori che evidenziano una convergenza fuori norma?
Fra le cause principali che possono alterare l’angolo di convergenza vi sono le buche stradali, i marciapiedi o i cordoli. Anche una riparazione di carrozzeria che abbia coinvolto l’avantreno o il retrotreno potrebbe modificare la convergenza.
I sintomi più comuni che denotano una convergenza errata sono facilmente individuabili e così riassumibili:

  • Volante non allineato su strada rettilinea
  • Auto-allineamento del volante insufficiente o nullo dopo una sterzata
  • Sforzo differente al volante tra sterzata a destra e sinistra
  • Il veicolo tende a “tirare” da una parte su strada rettilinea.

In presenza anche di una sola delle suddette anomalie, è fondamentale ripristinare subito il corretto valore di convergenza.

CONVERGENZA

39 €

Back to top