Blog

I nostri consigli e news

Auto e motori: 10 curiosità sotto l’ombrellone

Quello delle auto e motori è davvero un mondo affascinante, ricco di curiosità, aneddoti e record da guinnes dei primati.
Abbiamo raccolto il questo articolo le notizie più curiose.
Siete pronti a partire con noi?

Auto e motori, il primo antenato delle auto

La storia delle auto e motori inizia quasi tre secoli fa. Fu infatti creato nel 1769 il primo veicolo capace di muoversi autonomamente: pesava 3,5 tonnellate ed era usato per trainare cannoni.

La prima automobile

L’inventore della prima auto è Karl Benz, socio fondatore dell’omonima casa automobilistica. Fu lui a costruire, nel 1886, la Benz Patent Motorwagen, il primo veicolo alimentato a petrolio.

L’auto più piccola

È americana, è larga 65 centimetri e alta 124. Ed è un’auto a tutti gli effetti tanto che in America può circolare anche su strada.

auto e motori

L’auto più piccola del mondo

La prima multa

Multe, ovvero l’incubo degli amanti di auto e motori!
La prima per eccesso di velocità risale al 1904, a Dayton, nell’Ohio. La causa dell’infrazione? Il conducente sfrecciava a ben 19 km/h!

Donut, l’auto ciambella

Il nome è piuttosto eloquente: in inglese i donut sono le ciambelle. Le auto Donut sono quindi auto capaci di ruotare su sé stesse compiendo cerchi perfetti. Il record spetta al pilota Jamie Morrow che è riuscito a farne 260 consecutivi.

auto e motori

Donut

Record di vendite imbattuto

Appartiene alla Ford Model T. Nel 1916 era l’auto più diffusa nel mondo: il 55% delle automobili circolanti era proprio una Model T.

L’auto più bassa

Si chiama Mirai ed è stata progettata dagli studenti di Ingegneria dell’automobile della scuola Okayama Sanyo, in Giappone. Da terra misura solo 45,2 centimetri.
È una vera auto del futuro, un concentrato di tecnologia: motore elettrico alimentato da sei batterie, telaio in acciaio e carrozzeria in fibra di vetro.

auto e motori

L’auto più bassa del mondo

Fiat 500 e Topolino

Nel 1984 uscì su Topolino la storia “La vendetta di Amelia” con protagonista una Fiat 500, ribattezzata per l’occasione 400.

La nota musicale dei clacson

La maggior parte dei clacson, soprattutto quelli americani, emette un suono simile alla nota FA.

Citroën DS e l’attentato a de Gualle

auto e motori

Citroën DS, la mitica Squalo

Concludiamo questo viaggio alla ricerca delle curiosità su auto e motori con la Citroën DS, la mitica Squalo, così chiamata per la sua originale forma.
Nel 1962 le sue innovative sospensioni idropneumatiche salvarono la vita a Charles de Gaulle. Il 22 agosto di quell’anno alcuni membri dell’Organizzazione dell’Armata Clandestina crivellarono di colpi la DS su cui viaggiava de Gaulle, colpendo anche due pneumatici.
L’auto però, a differenza di qualsiasi altro modello dell’epoca, continuò a viaggiare a tutta velocità grazie proprio alle sospensioni idropneumatiche, capaci di compensare automaticamente le variazioni dell’assetto.

 

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Back to top